mercoledì 1 maggio 2019

LASAGNE AGLI ASPARAGI CON BESCIAMELLA ALLO ZAFFERANO



Chi resiste davanti ad una teglia di lasagne?

Sottili strati di pasta fresca, alternati con un morbido ripieno di besciamella allo zafferano ed asparagi, ingrediente di stagione.

Gusti insoliti, ma ugualmente golosi.





INGREDIENTI

-250 g di sfoglie di pasta fresca sottile
-500 g di asparagi
-1 l di latte intero
-80 g di farina bianca
-80 g di burro
-1/2 cucchiaini di sale
-1 bustina di zafferano
-100 g di parmigiano grattugiato


Pulire gli asparagi strofinandoli con uno spazzolino, scartare le estremità più legnose, tagliare le punte e poi il resto in rondelle.

Lessare le punte per pochi minuti, lessare poi le rondelle fino a quando saranno tenere.




Preparare la besciamella scaldando il latte con il sale e lo zafferano.

Sciogliere il burro in un pentolino ed aggiungere la farina facendola tostare mescolando con una frusta per non far formare i grumi.

Aggiungere il latte caldo tutto in una volta fuori dal fuoco, mescolando con la frusta, rimettere sul fuoco e sempre mescolando far addensare (rimarrà più morbida dal solito perché verrà utilizzata con la pasta cruda).

Aggiungere alla besciamella le rondelle di asparagi e 50 g di parmigiano.




Sul fondo della teglia mettere un paio di cucchiaiate di besciamella, coprire con uno strato di sfoglie di pasta, aggiungere uno strato di besciamella, qualche punta di asparago e una spolverata di parmigiano.




Continuare con gli strati fino ad esaurire gli ingredienti.

Finire con le punte di asparagi e una spolverata di parmigiano.




Far cuocere in forno a 180° per circa 25 minuti fino a far dorare la superficie.

Lasciare riposare 10 minuti prima di porzionare e servire.







2 commenti:

  1. Le lasagne fanno davvero festa

    RispondiElimina
  2. Io davanti alle lasagne non resisto proprio ^_^
    Hai preparato un piatto molto primaverile e colorato.
    Un bacio

    RispondiElimina