giovedì 28 luglio 2022

CUPOLETTE DI SEMIFREDDO CROCCANTE ALL'AMARENA

 

Un dessert fresco che ricorda il famoso gelato sullo stecco “croccante all’amarena”.

Si prepara in anticipo e si conserva nel congelatore, pronto da servire.

Potete fare delle monoporzioni, come ho fatto io, oppure prepararlo in una forma da plumcake (rivestire lo stampo con pellicola alimentare)  oppure usarne uno di silicone.



 

INGREDIENTI

(per 5 cupolette)

-250 g di mascarpone

-200 ml di panna fresca da montare

-50 g circa di latte condensato

-1 cucchiaino di estratto di vaniglia

-amarene sciroppate

-biscotti rotondi di cialda al cioccolato (o quelli che preferite) - facoltativi

-50 g di cioccolato fondente

-1 cucchiaio colmo di crema di nocciole

-granella di nocciole (o nocciole tostate e tritate)

-amarettini (o amaretti sbriciolati)

-meringhette (o meringhe sbriciolate)

 

Montare la panna freddissima unitamente al mascarpone e all’estratto di vaniglia con le fruste elettriche ad alta velocità.

Non appena la crema sarà densa, aggiungere il latte condensato a filo,  montando a bassa velocità.

Assaggiare e regolate la dolcezza secondo il vostro gusto (se lo volete più dolce aggiungete un cucchiaio di zucchero a velo).

 


Mettete un cucchiaio e mezzo di crema nel vostro stampo di silicone e modellare con il dorso di un cucchiaio fino a formare un incavo al centro e compattare bene la crema contro le pareti.

Riempire le cavità con le amarene sciroppate e un poco di succo.

 

 

Coprire la cavità con altra crema, livellando bene con una spatola. Coprire il fondo con i biscotti, premendo leggermente.

 

 

Congelare le cupolette per almeno 2 ore.

30 minuti prima di servire, sciogliere a bagnomaria il cioccolato, aggiungere la crema di nocciole e mescolare ben con un cucchiaino.

 


Preparare la granella di copertura mescolando in una ciotola gli amaretti sbriciolati, le meringhe sbriciolate e le nocciole tritate.

Sul piatto di portata appoggiare nel centro un poco di cioccolato fuso.

Sformare le cupolette e appoggiarle sul cioccolato fuso (così rimarranno salde e non si sposteranno al momento di mangiarle).

 

 

Versare sulle cupolette un cucchiaio di cioccolato fuso e subito 2 cucchiaini di granella (lavorare velocemente perché il cioccolato fuso sulle cupolette gelate si solidifica presto).

Contornare le vostre cupolette con un poco di granella e un filo di cioccolato fondente.

 


Se volete potete decorarle prima, e poi conservatele nel congelatore.

Ricordatevi di toglierle dal congelatore 20 minuti prima di servirle.

 


 

 

 

 

1 commento:

  1. Un'idea strepitosa! Un dessert favoloso. Bravissima come sempre :)

    RispondiElimina