lunedì 16 settembre 2019

SCAROLA CON CIPOLLE, UVETTA E PINOLI



Oggi a   Light and Tasty   parliamo di verdure a foglie verdi.

Queste verdure sono tra gli alimenti che dovremmo consumare ogni giorno, sia cotti che crudi, per fare un pieno di proprietà benefiche.

Particolarmente bene fanno al nostro organismo le verdure a foglia verde, colore dovuto alla clorofilla che svolge un’azione antiossidante e che aiuta la formazione dell’emoglobina.

Contengono acido folico, che non dovrebbe mancare in gravidanza, hanno un basso contenuto calorico, ricche però di fibre, potassio, magnesio e vitamine.

Quindi cerchiamo di consumarne almeno una porzione abbondante al giorno, mescolando le varie qualità per fare il pieno di sostanze benefiche per la nostra salute.

Per questo piatto ho utilizzato la scarola, molto più che una semplice insalata, ricchissima di micronutrienti utili a ridurre i livelli di glucosio e di colesterolo cattivo.

Si prepara in poco tempo e si accompagna sia a carni, che pesci e formaggi. 

Ottimo anche come cena leggera completamente vegetariana.




INGREDIENTI
(per 3 persone come contorno, per 2 come cena leggera)

-1 cespo di scarola
-1 cipolla rossa fresca
-1 spicchio di aglio
-1 manciata di uvetta sultanina
-1 manciata di pinoli




Tagliare a strisce la scarola e lavarla accuratamente.

In una larga padella scaldare un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva, la cipolla tritata e lo spicchio di aglio schiacciato (che poi andrà tolto).

Aggiungere la scarola sgrondata grossolonamente e mescolare bene alzando il fuoco al massimo.




Far cuocere qualche minuto e poi abbassare il fuoco, salare, aggiungere l’uvetta e mettere il coperchio.

Cuocere fino a quando la scarola sarà morbida (ci vorranno circa 15 minuti).

Nel frattempo rosolare in un pentolino i pinoli stando attenti a non bruciarli.




Servire la scarola in una pirofila, decorando con i pinoli tostati.

Ottima calda, tiepida e anche fredda.

Può essere anche utilizzata come ripieno di una torta salata.








 

8 commenti:

  1. Questo è un piatto che a casa mia è molto apprezzato, la scarola ha il suo sapore particolare ma l'uvetta smorza l'amaro, che bontà! Bravissima.
    Buona settimana :)

    RispondiElimina
  2. Buonissima, la faccio spesso ed è sempre gradita!

    RispondiElimina
  3. Adoro questo piatto! Ne farei indigestione. Baci

    RispondiElimina
  4. Non conoscevo questa ricetta, ma è da provare! Bravissima, un abbraccio e buona settimana

    RispondiElimina
  5. Che buona la scarola cucinata in questo modo ^_^
    Bravissima!
    Buona settimana

    RispondiElimina
  6. Mi piace molto 😋 buona settimana

    RispondiElimina
  7. su di una bella focaccia la vedo benissimo! La pizza di scarola... favolosa!

    RispondiElimina
  8. Eccomi Milena, ottima questa ricetta, anche a me piace molto la scarola che però cucino con acciughe e pinoli, preparerò anche la tua ricetta, mi piacerà di sicuro! Bacione

    RispondiElimina