giovedì 30 gennaio 2020

POLPETTONE DI CARNE MISTA FARCITO



Il polpettone è una pietanza che piace a tutti e variando le farciture si riesce a portare in tavola un piatto ogni volta diverso.

E’ comodo perché si può preparare in anticipo e poi riscaldare al momento del consumo, purché venga conservato in frigorifero ben coperto e protetto.





INGREDIENTI
(per 6 persone)

-800 g di carne tritata mista manzo e suino
-100 g di grana padano grattugiato
-2 fette di pancarré tritate
-2 cucchiai di prezzemolo tritato con 1 spicchio di aglio
-2 uova
-100 g di prosciutto cotto
-1 frittatina realizzata con 2 uova e 4 cucchiai di grana padano grattugiato
-200 g di peperonata realizzata con 1 peperone, 1 cipolla e salsa di pomodoro
-6 fette di formaggio tipo caciotta o provola
-6 fettine di bacon tagliate sottili (oppure pancetta)



Preparare la frittata sbattendo leggermente con una forchetta 2 uova, 4 cucchiai di grana padano grattugiato, sale e pepe in una padella calda e metterla da parte.


 
Preparare la peperonata tagliando 1 peperone a pezzetti ed una cipolla media, rosolare in una padella con un filo d’olio, aggiungere qualche cucchiaiata di passata di pomodoro, salare, pepare e lasciare cuocere fino a quando il peperone sarà morbido e la salsa ristretta. Lasciare raffreddare.

In una ciotola mettere la carne tritata, il grana grattugiato, le uova, il trito di prezzemolo ed aglio e le fette di pane tritate.



Mescolare con le mani fino ad avere un impasto omogeneo, ma ancora morbido. Conservare nella ciotola ben sigillata in frigorifero fino al momento della cottura.

Accendere il forno a 180°.

Prendere un foglio di carta forno e mettere al centro l’impasto di carne e, schiacciando con le mani, formare un rettangolo da 35x25 cm circa.


Appoggiare sul rettangolo il prosciutto, poi le fette di formaggio, la frittata e la peperonata (lasciare libero almeno 6/7 cm nella parte alta).




Aiutandosi con la carta forno formare un rotolo, compattando bene con le mani mano a mano che si arrotolerà la carne, chiudendo bene anche ai lati.

Io per mantenere la forma metto poi il tutto in uno stampo da plumcake, mantenendo sotto la carta forno.


Coprire la superficie del polpettone con le fettine di bacon.


Cuocere in forno per 1 ora circa.

Lasciare raffreddare almeno 15 minuti prima di affettare per non farlo sbriciolare.


L’ideale è farlo il giorno prima, affettarlo da freddo, e poi riscaldarlo velocemente nel forno, coprendolo con un foglio di alluminio per non farlo seccare (va bene anche il forno a microonde, ma in questo caso non usate l’alluminio).

Accompagnare con patate arrosto, oppure una bella insalata mista.








2 commenti:

  1. Che spettacolo! Questo polpettone si mangia con gli occhi!

    RispondiElimina
  2. A me piace tanto il polpettone ma purtroppo in casa non lo amano

    RispondiElimina