giovedì 27 dicembre 2018

DATTERI AL FORNO CON NOCI PECAN PER IL CLUB DEL 27



Questo mese il Club del 27 proporrà tante preparazioni per il buffet di Capodanno (QUI tutte le ricette).

Dolci o salate, colorate, profumate, ricche di sapori.

Ho scelto quella dei datteri ripieni di noci pecan di Elena Silcock, gli ingredienti inusuali hanno attirato la mia attenzione e devo dire che ho trovato la scelta azzeccata.

I datteri sono buonissimi e li ho trovati ottimi caldi, semplici bocconcini pieni di gusto, ideali anche il giorno di Natale come antipasto, ma anche come dopocena (sono buoni anche freddi).

Si possono preparare anche il giorno prima e poi riscaldarli coperti, brevemente in microonde.




INGREDIENTI
(per 24 datteri)

-4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
-1 piccolo scalogno tritato
-1 spicchio di aglio
-50 g di pane grattugiato fresco (ho usato una grossa fetta di pancarré)
-100 g di noci pecan tritate fini
-1 cucchiaio di foglioline di timo
-50 ml di brodo vegetale o acqua
-24 datteri grandi denocciolati (la ricetta originale dice 12 datteri, ma il ripieno è sufficiente per 24)
-24 foglioline di salvia




Scaldare 2 cucchiaio di olio in una padella e far cuocere lo scalogno con un bel pizzico di sale, qualche minuto a fuoco basso, fino a quando sarà tenero.




Aggiungere l’aglio schiacciato, le noci tritate fini, il pane tritato, le foglioline di timo tritate e cuocere 1 minuto, aggiungere un poco di brodo o acqua quanto necessario per formare l’impasto (io ho tritato tutti gli ingredienti in un mixer e poi li ho aggiunti in padella allo scalogno e aggiunto acqua fino a formare un impasto omogeneo).




Tagliare in due i datteri senza separare le parti, togliere il nocciolo e sostituirlo con una pallina di impasto, schiacciando poi le due parti per compattare il tutto.




Coprire il tutto con pellicola e lasciare riposare in frigorifero tutta la notte (io ho preferito far riposare il ripieno e farcire i datteri poco prima di infornarli).




Accendere il forno a 160°.

Aggiungere le foglioline di salvia sopra ad ogni dattero e spennellarli tutti con olio.

Cuocere 10-15 minuti stando attenti a non bruciare la salvia che altrimenti sarà amara.




Servire caldi o tiepidi con un buon bicchiere di bollicine e festeggiate!! 

Buon 2019 a tutti.





 Con questa ricetta partecipo a Il Club del 27 - con la Tessera n. 98.





7 commenti:

  1. Devono essere gustosi!. Buon Anno nuovo!

    RispondiElimina
  2. Una delle tante idee molto carine di questo mese! Noi poi adoriamo i datteri!

    Anna Luisa

    RispondiElimina
  3. Veloci, golosi e di sicuro gustosi!

    RispondiElimina
  4. Veloci e molto sfiziosi!
    Buon 2019 ^_^

    RispondiElimina
  5. Da provare questi datteri! Buon 2019!

    RispondiElimina
  6. Una ricetta davvero insolita, veloce e golosa. Tantissimi auguri Milena

    RispondiElimina
  7. giusti giusti per l'aperitivo di Capodanno! un bacione grande e tanti cari auguri di buon anno!!!

    RispondiElimina