lunedì 30 novembre 2020

CRESPELLE CON ZUCCA E PORCINI

L’appuntamento settimanale con la rubrica  Light and Tasty    non vede questa volta come protagonista un ingrediente, ma una preparazione, tra le più amate: le crespelle.

Queste sottili frittatine sono molto versatili e possono essere utilizzate sia per preparazioni dolci che salate e preparate in anticipo così da averle sempre pronte per essere farcite e cotte a piacimento.

Per renderle più leggere, ma non banali, possiamo limitare, ed anche eliminare del tutto, l’utilizzo dei grassi solitamente presenti, cercando dei ripieni saporiti.

Ho voluto preparare questa teglia di crespelle utilizzando ingredienti di stagione, adatta anche come piatto unico o come portata principale per la tavola delle feste.

 


 

INGREDIENTI

(per 6 persone)

Per le crespelle (12 da circa 20 cm):

--250 ml di latte (per me scremato e senza lattosio)

-150 g di farina bianca

-3 uova

-Un pizzico di sale

Per il ripieno:

-300 g di ricotta asciutta

-300 g di zucca cotta al vapore

-60 g di grana padano grattugiato

-una grattata di noce moscata

Per il condimento:

-350 g di funghi porcini congelati

-un mazzetto di prezzemolo

-1 spicchio di aglio

-1 cucchiaio di farina di riso (o altra farina di vostro gradimento)

-brodo vegetale q.b.

- grana padano grattugiato

-foglioline di timo

 

Per prima cosa preparare le crespelle mescolando in una ciotola o in robot da cucina tutti gli ingredienti, coprire con la pellicola e lasciare riposare 30 minuti circa.

Oliare un padellino da 20 cm utilizzando un goccio di olio e aiutandosi con carta da cucina, e cuocere la pastella versando un mestolino alla volta e girando la padella per formare un cerchio (2 minuti su un lato e 1 minuto sull’altro). Si ottengono  12 crespelle che vanno impilate una sull’altra dividendole con un pezzo di carta forno.

 



Le potete preparare anche il giorno prima, conservandole in frigorifero coperte con la pellicola (oppure congelarle per averle pronte per ogni uso).

Ora passiamo al ripieno e in una ciotola schiacciare la zucca cotta con la ricotta, il grana grattugiato e un poco di noce moscata. Conservare in frigorifero coperto con pellicola alimentare.

 


Riprendere le crespelle ed appoggiarle su un piano di lavoro e farcirle con il ripieno, arrotolarle su se stesse e allinearle in una pirofila unta con olio, coprire con pellicola e conservarle in frigorifero.

Prepariamo poi il condimento. Togliere i funghi dal congelatore e lasciarli su un tagliere per 5 minuti, fino a quando saranno un poco più morbidi da consentire di essere tagliati a pezzetti. 

 


Tritare aglio e prezzemolo e metterne un cucchiaio in una padella con olio extra vergine d’oliva, aggiungere i funghi e farli saltare a fuoco vivo fino a quando avranno rilasciato la loro acqua e poi si saranno asciugati. Toglierli da fuoco, aggiungere la farina di riso, tostare brevemente sul fuoco e poi sfumare con il brodo vegetale bollente. 

 

Salare e pepare e far cuocere per circa 15 minuti, aggiungendo eventualmente altro brodo vegetale se dovesse asciugare troppo (dovrete ottenere una crema morbida) finire con il resto del prezzemolo tritato e foglioline di timo.

 


Accendere il forno a 180°.

Riprendere la teglia con le crespelle e condirle con la crema di funghi e il grana grattugiato.

 


Cuocere per circa 20 minuti o fino a quando saranno gratinate.

 


Servire calde.

 


 

 

Cosa avranno preparato le mie amiche del Team?  Ora corro a leggere:

Carla:      Corona di crepes agli spinaci

Catia:      Crepes con aquafaba di lenticchie (base light da farcire)

Daniela:   Necci toscani

Elena:      Galette bretonne

Franca:    Crespelle di grano saraceno all'arancia


 

7 commenti:

  1. Le aspettavo con l'acquolina in bocca le tue crepes, Milena, e non mi hanno per niente deluso! Bacione

    RispondiElimina
  2. Questa della farina di riso nel sugo di funghi è una chicca da non sottovalutare...li preparerò presto, mi ispirano assai!

    RispondiElimina
  3. Molto goduriosa anche la tua proposta!

    RispondiElimina
  4. Un vero piatto delle feste! che acquolina! complimenti Milena sei bravissima :-*

    RispondiElimina
  5. Hai ragione, ottimo piatto da presentare durante i giorni di festa!
    Mi piacciono tantissimo ^_^
    Un bacio

    RispondiElimina
  6. Meraviglia questa teglia di crespelle!! si hai ragione, questo è un piatto da giornata di festa. Mi piace molto la ricetta delle crespelle, vedo che è davvero leggerissima, senza grassi

    RispondiElimina
  7. Credo proprio che proverò la tua ricetta nel weekend! Complimenti Milena, ottima proposta come sempre!
    Baci,
    Mary

    RispondiElimina