lunedì 19 aprile 2021

FRITTELLINA FRAGOLINA

 

 

Le fragole sono le protagoniste dell’appuntamento con   Light and Tasty.

Il piccolo frutto che annuncia l’arrivo della bella stagione con il suo bel colore rosso, depurative, rinfrescanti, ricche di vitamine e fibre, poco caloriche e gradite a grandi e piccini.

Ottime mangiate da sole, accompagnate ad altra frutta per arricchire le loro proprietà, deliziose con un poco di panna montata o nei dolci.

Ho voluto preparare con questo delizioso frutto una colazione o una merenda che possa attirare l’attenzione dei bambini.

Ho usato le fragole sia per l’impasto delle frittelle, nella salsa e nella decorazione e questo mi ha fatto evitare di aggiungere zucchero o altri dolcificanti.

 


 

INGREDIENTI

(per 2 persone – 4 frittelle)

 

-200 g di fragole mature

-1 kiwi

-qualche mirtillo

-2 cucchiai di farina di farro

-2 cucchiai di farina integrale

-1/2 cucchiaino di lievito vanigliato

-il succo di mezzo limone

 


Tagliare le fragole a pezzetti (tranne 4 che serviranno per la decorazione) e metterle in un pentolino con il succo di limone e farle cuocere a fuoco basso fino a quando avranno rilasciato il loro succo.

 

 

Frullare il tutto con un mixer ad immersione.

 


Miscelare le due farine con il lievito, unire la purea di fragole poco alla volta, mescolando con una frusta a mano per evitare i grumi, fino ad avere una pastella soda (serviranno circa 120 ml di purea di fragole).

 


Intanto che la pastella riposerà far bollire ancora la purea rimasta fino ad avere una salsa densa.

 

 

Lavare e tagliare il resto della frutta che servirà per la decorazione (il kiwi in bastoncini per lo stelo del fiore, a spicchi per le foglie e con uno stampino rotondo per formare gli occhi e le fragole a fettine).

 


Mettere a scaldare un padellino con un filo d’olio e versare un quarto della pastella e formare un cerchio di 10 cm circa con il dorso di un cucchiaio. Cuocere un paio di minuti per lato a fuoco basso.

 


Cuocere le 4 frittelle e metterle una sull’altra mano a mano che saranno pronte.

 


Sul piatto di portata mettere una frittella, decorare con la frutta per formare un fiore.

 


Per i più grandi potete semplicemente mettere le frittelle una sull’altra, alternandole con la salsa di fragole e decorando con la frutta.

 


 

Ed ecco un’ottima merenda o una sana colazione da proporre ai vostri piccoli insegnando una bella filastrocca:

 

La fragola saporita

colora le labbra e le dita

tutta rossa fuori e dentro

se la mangi hai fatto centro!

 


Qui sotto troverete tutte le ricette delle amiche del Team:

Carla:      Gazpacho con fragole e melone

Catia:      Carpaccio scottato con fragole e aceto balsamico

Daniela:   Millefoglie con crema di ricotta e fragole

Elena:      Cestini di fillo con crema al Marsala e fragole

Flavia:     Mousse leggera di fragole (senza panna)

Franca:    Insalata di spinacini, fragole e mandorle

Mary:       Crepes con fragole e crema allo yogurt greco

10 commenti:

  1. Ciao Milena aspettavo proprio la tua ricetta perché sapevo che la tua mente creativa aveva un'altra sorpresa nel cassetto! Ed eccola qui, davvero complimenti!

    RispondiElimina
  2. Ma tu sei troppo brava e creativa Milena e le tue ricette kids friendly mi piacciono da morire! Proposta fantastica!
    Bacio grande,
    Mary

    RispondiElimina
  3. pure la filastrocca... oggi ci hai deliziato non solo con questo bel piatto di frutta! Chissà che fortunata la tua nipotina, le farai delle merende super! un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Non vedevo l'ora di scoprire questa fragolina ^_^
    Sei una miniera di idee e tutte strepitose!
    Bravissima!
    Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  5. lo sai che mi sto segnando tutte le tue ricettine per quando Beatrice diventerà un pochino più grande? Fantasiosa e colorata questa proposta non può non piacere ai bambini (ed io mi ci infilo nella categoria ;-)

    RispondiElimina
  6. Ma quanto sono carine, guarda mi piacciono tantissimo! Brava brava

    RispondiElimina
  7. Che idea carina, proprio simpatica. Questa conquista sicuramente anche i bimbi

    RispondiElimina
  8. Eccomi!!!!! Leggendo il titolo della ricetta non vedevo l'ora di ammirarla! Sei bravissima Milena!

    RispondiElimina