venerdì 12 gennaio 2018

SPAGHETTI CON BROCCOLO ROMANO E GAMBERI




In questa stagione i broccoli sono buonissimi ed essendo un prodotto salutare è giusto consumarlo in buona quantità.

Sono buoni crudi, cotti al vapore, passati in padella con aglio e peperoncino, nelle zuppe e passati di verdura, abbinati a pasta, carne e pesce.

Oggi ho fatto un piatto di pasta molto veloce ed il condimento cuoce nello stesso tempo della cottura della pasta.





INGREDIENTI
(per 2 persone)

-140 g di spaghetti trafilati al bronzo
-mezzo  broccolo romano diviso in cimette
-1 spicchio di aglio
-12 gamberi o mazzancolle puliti (mantenendo il codino)
-Un cucchiaio di prezzemolo tritato
-Un cucchiaio di capperi sotto sale, dissalati e sott’olio (ne tengo sempre un barattolino in -frigorifero pronti all’uso)
-1 cucchiaio abbondante di olio extra vergine al peperoncino



Bollire l’acqua salata e buttare gli spaghetti da cuocere per il tempo indicato sulla confezione.

Passare le cimette di broccolo  in una padella con lo spicchio d’aglio schiacciato e un filo d’olio extra vergine d’oliva.



Aggiungere un mestolino dell’acqua di cottura della pasta, coprire la padella e lasciare cuocere per 10 minuti o comunque fino a quando saranno tenere.

Schiacciare alcune cimette con una forchetta.

Aggiungere i gamberi e il prezzemolo nella padella, scolare gli spaghetti tenendoli umidi e buttarli nella padella e rigirarli fino a condirli bene con tutto il sugo. 



Aggiungere i capperi.

 

Impiattare gli spaghetti e condirli a crudo con l’olio al peperoncino.



2 commenti:

  1. Salutare e molto appetitoso.
    Buona giornata :)

    RispondiElimina
  2. Il broccolo romano mi piace moltissimo di solito taglio li cimente e le faccio arrosto ora proverò questa ricetta. Grazie e buona fine settimana.

    RispondiElimina