mercoledì 27 febbraio 2019

IL MIO POLLO FRITTO PER IL CLUB DEL 27



Oggi per il Club del 27 cuciniamo il piatto protagonista della sfida N. 63 del MTChallenge “il pollo fritto” ed esattamente la ricetta proposta all’epoca da  Silvia di Officina Golosa.

La ricetta prevedeva dei passaggi essenziali:
-pollo rigorosamente con pelle e ossa
-marinatura nel latticello
-impanatura classica con farina, uova e pangrattato oppure farina ed altri ingredienti creativi
-una salsa o un contorno per accompagnamento

Ho scelto di fare il pollo con l’impanatura classica e un guacamole semplice di accompagnamento con alcune cipolline in agrodolce.




INGREDIENTI
(per 3 persone)

-3 fusi e 3 sottocosce con la pelle
-250 ml di yogurt
-300 ml di latte parzialmente scremato
-10 ml di succo di limone
-2 uova grandi
-farina
-pangrattato
-1 l di olio di semi di arachidi per friggere




Per la salsa di accompagnamento:
-1 avocado maturo
-succo e buccia di 2 lime
-peperoncino



Pulire e fiammeggiare i pezzi di pollo.

Preparare il latticello mescolando yogurt, latte e succo di limone e lasciarlo a temperatura ambiente per 15 minuti.

Mettere i pezzi di pollo in una busta richiudibile, salare e pepare e poi aggiungere il latticello. 

Scuotere bene la busta e lasciare riposare per almeno 6 ore (meglio se tutta la notte).


Scolare poi i pezzi di pollo appoggiandoli su una gratella e lasciando scolare per una mezz’ora.




Preparare la salsa frullando con un mixer ad immersione  la polpa di avocado, aggiungendo il succo e la buccia grattata dei lime, sale e peperoncino.

Preparare le 3 ciotole con le uova sbattute, la farina e il pangrattato.

Scaldare l’olio a 170° (se non avete il termometro, mettere nell’olio un pezzetto di pane e quando sarà dorato l’olio sarà in temperatura).

Impanare i pezzi di pollo nella farina, passarli nelle uova e poi nel pangrattato.





Cuocere non più di 3 pezzi alla volta per circa 10 minuti e poi scolarli su carta assorbente (per mantenerli caldi si possono mettere in forno scaldato a 100°).





Salare il pollo  fritto solo al momento di servirlo accompagnando con la salsina e alcune cipolline in agrodolce.






Con questa ricetta partecipo a Il Club del 27 con la Tessera #98






QUI TUTTE LE RICETTE

6 commenti:

  1. Che delizia la salsina all'avocado! Da fare!

    RispondiElimina
  2. Caspita hai seguito proprio tutto alla lettera, compresa la foto finale per far vedere la cottura all'interno. Bravissima Milena

    RispondiElimina
  3. coscette succose e croccanti, brvissima

    RispondiElimina
  4. Milena, mi fai venire fame! Delle coscette fritte benissimo ^_^
    Bravissima!
    Un bacio

    RispondiElimina
  5. troppo invitante :), bravissima !

    RispondiElimina