lunedì 24 febbraio 2020

STELLE FILANTI, MASCHERINE E CORIANDOLI AL FORNO



Il carnevale è il protagonista della rubrica   Light and Tasty.

In questi giorni nelle case degli italiani si preparano i dolci tipici del periodo, solitamente fritti, ma per la rubrica abbiamo preferito anche altre proposte di  piatti colorati ed allegri per prepararci alle rinunce e al rigore della Quaresima.

Non ho voluto rinunciare alla proposta dolce, ma ho pensato ad una rivisitazione delle classiche chiacchiere, coloratissime, cotte però al forno e quindi molto più leggere.

Per prepararle potete farvi aiutare dai vostri bambini o nipoti che si divertiranno un mondo ad arrotolare le strisce di pasta sui cilindri di metallo per formare le stelle filanti, e a ritagliare le mascherine e i coriandoli con gli stampi.







INGREDIENTI

-200 g di farina bianca tipo 0
-1 uovo
-2 cucchiai di zucchero
-2 cucchiai di olio di semi di arachidi
-1 pizzico di sale
-la buccia grattata di 1 limone
-la punta di un cucchiaino di lievito vanigliato
-vino bianco q.b.
-coloranti alimentari di origine vegetale a piacere (io ho usato il verde, il rosso e l’arancione)
-poco olio di semi di arachidi per spennellare
-zucchero a velo per decorare



In un mixer o in una ciotola mettere l’uovo, lo zucchero, l’olio, il sale e la buccia grattugiata del limone, mescolare e aggiungere la farina, un poco alla volta, alternando con il vino bianco, ed impastare fino a formare un composto omogeneo e morbido.



Dividere l’impasto in 3 parti e in ognuna mettere un poco di colorante, impastare bene fino a formare un bel panetto colorato.



 
Mettere ogni impasto in pellicola alimentare e lasciare riposa a temperatura ambiente per almeno 30 minuti.

Passato il tempo di riposo stendere gli impasti con un mattarello e realizzare una sfoglia sottile, aiutandosi eventualmente con un poco di farina spolverata sul piano di lavoro.

Ritagliare con una rotelle delle strisce e arrotolare attorno a dei cilindri di metallo leggermente oliati, oppure ricoperti da carta forno.



Dall’impasto che si avanzerà ritagliare le mascherine e i coriandoli e appoggiarli su una teglia ricoperta con carta forno.

Accendere il forno a 150°.

Spennellare leggermente con un pennello tutte le forme e cuocere per 12 minuti.




Lasciare raffreddare e spolverare con lo zucchero a velo.




Conservarli chiusi in una scatola di latta.





Tutte le proposte del Team le trovate qui per un carnevale colorato:

Carla:   Insalata di frutta e formaggio 

Daniela:  Maschere e stelle filanti salate alla salvia 

Elena:   Tartufi dolci colorati 

Flavia:  Donuts al forno senza burro 

Franca:  Fragole in coppa 

Mary:   Muffin allo yogurt Arlecchino  
 


10 commenti:

  1. Bellissima anche la tua versione dolce! Buon carnevale nonostante tutto :)

    RispondiElimina
  2. La cottura al forno le rende più simpatiche!

    RispondiElimina
  3. Bellissime così colorate che è quasi un peccato mangiarle, ho detto quasi :-) baci

    RispondiElimina
  4. queste chiacchiere al forno oltre ad essere salutari sono molto carine! Proprio per una festicciola con i fiocchi!!! un bacione!

    RispondiElimina
  5. Ma che bella e dolce idea!!! Le stelle filanti sono troppo carine, bravissima!!
    Un bacione buona serata!

    RispondiElimina
  6. Stupende le tue stelle filanti e mascherine colorate Milena! Complimenti davvero, sei bravissima!
    Bacio grande,
    Mary

    RispondiElimina
  7. Bravissima! Ma sono stupende, sia le stelle che le mascherine ^_^
    E' quasi un peccato mangiarle!
    Un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
  8. Che belle, le stelle filanti sono stupende. Molto originali

    RispondiElimina