lunedì 9 marzo 2020

FARRO AL PESTO CON COUS COUS DI CAVOLFIORE



I cereali sono oggi i protagonisti di Light and Tasty

Ottima fonte energetica ricchi in carboidrati, principale fonte alimentare, con una diffusione elevata grazie alla loro capacità di adattarsi alle diverse condizioni ambientali, alla facilità di conservazione nella loro versione secca, e della elevata digeribilità e dal gusto abbastanza neutro che ci consente di abbinarli con tanti ingredienti.

I cereali più diffusi sono il frumento, il riso, il mais, l’orzo, il farro, la segale e l’avena.

I cereali hanno un basso contenuto di grassi, ottime fonti di fibra alimentari (specialmente in quelli integrali) e di vitamine B ed E, oltre ad alcuni minerali.

In questa proposta ho scelto il farro, uno dei primi cereali ad essere coltivato dall’uomo, rimpiazzato poi nei secoli dal grano, grazie alla miglior resa, ma che ritengo ottimo per preparare zuppe o minestre, ma anche insalate e primi piatti.





INGREDIENTI
(per 2 porzioni come primo piatto oppure 4 come antipasto)

-140 g di farro bio perlato
-2 cucchiai di pesto
-1 scalogno
-7/8 cimette di cavolfiori colorati
-qualche pomodorino e foglie di basilico per decorare



Mettere il farro in un colino e lavarlo molto bene fino a quando l’acqua uscirà limpida, metterlo poi in una pentola e coprire di acqua fredda, salare e portare a bollore e far cuocere per il tempo indicato sulla confezione.

Tagliare lo scalogno molto finemente e lasciar cuocere a fiamma bassa in una padella con un filo d’olio d’oliva extra vergine e un paio di cucchiai di acqua.


Lavare le cimette di cavolfiore e poi tritarle finemente in un mixer fino ad ottenere dei granelli simili al cous cous, e poi aggiungerli nella padella con lo scalogno e insaporire per qualche minuto.



Scolare il farro non appena sarà cotto e condire con il pesto.
 



Aiutandosi con un coppa pasta mettere sul fondo qualche cucchiaio di cous cous di cavolfiore, schiacciando leggermente con un cucchiaio.


Aggiungere qualche cucchiaio di farro, e pareggiare sempre con il dorso di un cucchiaio.


Sfilare l’anello e decorare con pomodorini e le foglie di basilico.



Servire il piatto caldo, ma è ottimo anche tiepido e freddo.






 
 
Qui sotto troverete tutte le ricette con i cereali delle amiche del Team Light and Tasty:

Carla:  Zuppa di legumi e cereali con gamberi 

Daniela:  Biscotti con fiocchi d'avena e cioccolato 

Elena:   Minestra d'orzo dell'Alto Adige 

Flavia:  Biscotti di farro e riso (senza burro) con gocce di cioccolato 

Franca:  Insalata di cereali e verdurine 

Mary:   Granola con datteri e noci senza zuccheri raffinati 

 




7 commenti:

  1. Dove vedo pesto mi butto a capofitto e questo farro merita di sicuro! Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  2. ottima proposta ideale anche da portare in ufficio, profumato, gustoso e pure salutare... bravissima!

    RispondiElimina
  3. Una presentazione davvero gourmet!

    RispondiElimina
  4. Ma tu guarda come hai trasformato del farro in un piatto gourmet ^_^
    Bravissima!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. ottima ricetta per preparare il farro in modo colorato ed appetitoso!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Mi piace un sacco l'idea del cous cous di cavolfiore unito al farro e al pesto. Sano e saporito

    RispondiElimina
  7. Deliziosa e originale la tua proposta Milena e bellissima la presentazione! Complimenti!
    Baci e buona serata,
    Mary

    RispondiElimina