giovedì 21 maggio 2020

BISCOTTI DI FROLLA CON LE MANDORLE



A volte, quando facciamo una crostata, qualche ritaglio di frolla rimane.

Ed ecco come sono nati questi biscotti.

Lascio comunque anche le indicazioni per fare una frolla solo per questi biscotti, che sono semplici e deliziosi.





INGREDIENTI
-200 g di farina bianca debole
-100 g di burro
-80 g di zucchero semolato
-1 uovo piccolo
-una grattata di fava tonka
-2 manciate di mandorle con la pellicina



Impastare gli ingredienti lo stretto necessario per avere una pasta lavorabile, avvolgerla nella pellicola alimentare e lasciare in frigorifero per almeno 1 ora (io la faccio il giorno prima).

Togliere la pasta frolla dal frigorifero.

Stenderla con il mattarello in un rettangolo, coprire con le mandole, arrotolare la pasta dal lato lungo, schiacciando bene, e formare un salamotto che verrà avvolto con pellicola alimentare.




Mettere ancora in frigorifero per 1 ora.

Accendere il forno a 180°.

Togliere la frolla dal frigorifero, tagliare l’impasto a fette trasversali spesse 1,5 cm circa e metterle su una teglia coperta di carta forno.

Cuocere per 15 minuti, fino a quando i biscotti di frolla con le mandorle saranno belli dorati.

Lasciare raffreddare completamente su una gratella e conservare chiusi in una scatola di metallo.








5 commenti: